Massimo Antime Parietti nacque, settimo di otto figli, il 18 dicembre 1914 a Bosco Valtravaglia, in Ca d'Maté.

Massimo Antime PariettiRimasto orfano di padre a tre anni, compì gli studi a Montegrino e Luino, dimostrando precocemente una straordinaria inclinazione per il disegno. A soli dodici anni giunse a Milano, alla Cooperativa dei Pittori, allievo di Leonida Biraghi prima, di Aldo Carpi poi, al corso serale all'Accademia di Brera.

Nel 1937 Massimo Antime emigrò in Francia in cerca di lavoro; vi rimase fino al 1939; tornato in Italia, lavorò a Milano, a Cervia e a Varese, anche se non riuscì ancora a dedicarsi alla passione prediletta: il cavalletto. Successivamente si recò in Albania, al seguito dell'esercito italiano. Tornato in Italia nel 1942, dopo una breve sosta a casa partì per la Svizzera prima, per l'Africa poi. Dopo sei mesi tornò in Svizzera, dove trovò lavoro e conobbe Maria Louise, che diventò sua moglie.

In Svizzera, a Solothurn, Parietti riuscì finalmente a farsi apprezzare; grazie ad alcuni amici, come Hans Muller, Hans Berger, Cuno Amiet, diventò un artista conosciuto ed stimato. Dopo la morte della prima moglie, Antime tornò in Italia e qui conobbe la donna che gli restituì la voglia di vivere: Gabriella. Divise, da questo momento fino alla morte (avvenuta il 23 giugno 2002), la sua esistenza tra Bosco Valtravaglia e Luino.

Artista di rango, nella sua vita non ha mai smesso di sperimentare, di provare, di esercitarsi, rinnovandosi sempre. Nella sua produzione sono ravvisabili periodi diversi: vi si riconosce l'evoluzione un linguaggio artistico che ha cercato di esprimersi in forme sempre nuove, con opere di impronta impressionistica, realistica, con vene di chiarismo.

Parietti predilige la figurazione, senza rifiutare per questo l'astratto; nei suoi quadri colpisce l'uso sapiente del colore, soprattutto nei paesaggi e nei fiori.

Visite: 1202

Altre notizie

Sospensione erogazione acqua - Martedì 21/06/2022

A causa della grave crisi idrica si comunica che nella giornata odierna di martedì 21/06/2022 dalle ore 22.00 alle ore 6.00 del giorno successivo, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti frazioni.

Sospensione erogazione acqua - Lunedì 20/06/2022

A causa della grave crisi idrica si comunica che nella giornata odierna di lunedì 20/06/2022 dalle ore 22.00 alle ore 6.00 del giorno successivo, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle seguenti frazioni.

Chiusura uffici comunali - 31 maggio 2022 e 4 giugno 2022

Si comunica che questo pomeriggio l'Ufficio Tecnico resterà chiuso e che gli uffici Protocollo, Demografici, Tributi e Ragioneria resteranno chiusi sabato 4 giugno 2022.

IMU 2022 - Servizio gratuito di calcolo dell'imposta

Al fine di assicurare la massima semplificazione degli adempimenti tributari per il versamento in acconto e saldo dell'imposta municipale propria (IMU) per l'anno 2022, questo Comune intende riproporre il servizio gratuito di calcolo dell’imposta, per tutti i contribuenti residenti (persone fisiche) che ne faranno richiesta, con la predisposizione dei modelli di pagamento F24 precompilati e del prospetto riassuntivo degli immobili soggetti ad imposizione.

Fai la differenza... Nuovi sacchi contenitori RFID

Come avviene la raccolta? Inserire nei SACCHI E CONTENITORI MUNITI DI MICROCHIP i rifiuti. I sacchi e contenitori VANNO ESPOSTI SOLO QUANDO SARANNO PIENI in modo da ottimizzare il numero di svuotamenti.

Servizio di raccolta domiciliare pannolini/pannoloni e sacchi per dialisi

Si porta a conoscenza della popolazione che è attivo il servizio di raccolta domiciliare di pannolini/pannoloni e sacchi per dialisi, effettuato a cadenza settimanale, nelle giornate di lunedì e giovedì.

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

torna all'inizio del contenuto